Prestito Inarcassa, Cipag, Altri Enti

Prestito Inarcassa, Cipag, Altri Enti

(Enpam, Enasarco, Cassa Forense)

La cessione del quinto per pensionati di casse private (non INPS) rappresenta un'opportunità finanziaria preziosa per coloro che godono di una pensione da enti come Enpam, Inarcassa, Enasarco, e altri simili.
Si tratta di un prestito sulla Pensione, con rata massima pari ad 1/5 del netto della pensione, a cui hanno diritto i titolari di pensione delle categorie non Inps, ovvero facente parte delle casse:
ENPAM, INARCASSA, CIPAG, ENASARCO e Cassa Forense, alle stesse condizioni dei prestiti erogati ai pensionati INPS, che prevede un'assicurazione sulla vita a carico della banca, a copertura totale del debito in caso di premorienza. La durata del prestito varia da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 10 anni, con età a scadenza che può arrivare a 88 anni.


Cessione Pensionati Inarcassa, Cipag, Altri Enti

La cessione del quinto è una forma di finanziamento particolarmente adatta ai pensionati, in quanto consente loro di ottenere liquidità utilizzando come garanzia una quota della pensione stessa. Nel caso dei pensionati di casse private, valgono le stesse regole dei pensionai INPS, ed anche le condizioni sono le medesime, con la sola differenza che la quota cedibile deve essere richiesta via mail al proprio ente e non è possibile scaricarlo direttamente dal sito, come avviene per l'INPS.

Cessione Pensionati altri Enti per saldo contributi previdenziali

Un aspetto importante è che per le casse private E’ POSSIBILE erogare la cessione del quinto anche per i Pensionandi che non sono in regola con i contributi previdenziali. In questo caso la liquidità ottenuta con la cessione del quinto andrà a saldare direttamente il debito che il pensionando ha accumulato nei confronti dell’ente pensionistico, facendo in modo che possa andare in pensione non avendo più pendenze attive.
Anche in questo caso è possibile finanziare anche i soggetti segnalati nelle banche dati, che hanno avuto problemi con il pagamento delle rate di precedenti prestiti e la durata del finanziamento va da un minimo di 24 mesi, fino ad un massimo di 120 mesi.

Rinnovo della Cessione del Quinto: Enpam, Inarcassa, Cipag, Enasarco e Cassa Forense

Per quanto riguarda il rinnovo della cessione del quinto per pensionati di casse private, è importante verificare le politiche specifiche dell'ente previdenziale di appartenenza, per quanto riguarda il rilascio della quota cedibile necessaria per istruire la pratica e le tempistiche di rilascio del benestare finale utile per liquidare la pratica.
Nel caso specifico delle casse pensionistiche private, la collaborazione con istituti finanziari convenzionati potrebbe offrire condizioni vantaggiose per i pensionati iscritti.

Ottieni Maggiori Informazioni e Pianifica la Tua Consulenza Gratuita

In conclusione, la cessione del quinto per pensionati di casse private non INPS può rappresentare un'opportunità significativa per ottenere liquidità in età pensionistica. Tuttavia, è fondamentale ottenere informazioni dettagliate sull'ente previdenziale di riferimento e valutare attentamente le condizioni offerte dai vari istituti finanziari.
Per una consulenza gratuita personalizzata e per comprendere appieno le possibilità offerte dalla cessione del quinto, compila e il form qui sotto e fissa un appuntamento. Sarò lieto di assisterti nel processo di ottenimento della cessione del quinto, fornendoti tutte le informazioni di cui hai bisogno per prendere decisioni informate.

PRENOTA ADESSO! Cos’hai da perdere? La consulenza è gratuita e non vincolante, se trovi condizioni migliori sei libero di scegliere qualsiasi altra banca!

RICHIEDI SUBITO UN CONSULENZA